Chaise Longue per spa

Chaise Longue in mosaico per centri benessere

Chaise longue; struttura realizzata in eps ignifugo ad alta densità, rivestita in mosaico.
Particolarmente adatta per centri relax, aree benessere, doposauna e bagno turco.
Grazie alla sua forma ergonomica, appositamente studiata, garantisce il massimo del relax nel doposauna e bagno turco.
Nella Grecia antica, la chaise longue era il seggio normalmente utilizzato dai filosofi durante le lezioni e fu adottata nel mondo romano, ove era chiamata cathedra supina o più semplicemente longa, termine dal quale discende la definizione francese chaise longue (sedia lunga), poi italianizzato in “cislonga”.
Il mosaico è indubbiamente la soluzione migliore se si vuole ottenere un’ effetto unico.
Al contrario di quello che si può pensare, il mosaico ha delle ottime caratteristiche, in quanto è molto resistente all’usura nel tempo ,così come testimoniano ancora oggi alcuni mosaici antichi.
Grazie alle sue dimensioni ridotte il mosaico è ideale per rivestire le superfici senza alcun vincolo di forma, dimensione o tipologia.

LA PREPARAZIONE

Prima di iniziare qualsiasi lavorazione facciamo una valutazione delle superfici per capire come intervenire.


LA RASATURA

Sono state realizzate due rasature mediante l’utilizzo del collante cementizio Litoplus K55 Litokol fondamentali per creare un sottofondo perfettamente liscio, uniforme e bianco prima della posa del mosaico.


LA POSA DEL MOSAICO


Durante la posa , prima che la colla indurisca, regolarizziamo la distanza tra una tessera e l’altra per rendere il tutto uniforme.
Per la posa del mosaico abbiamo utilizzato il collante Litoplus K55 Litokol.


LA STUCCATURA

Per il riempimento delle fughe del mosaico abbiamo utilizzato lo stucco epossidico Starlike evo Litokol.

VANTAGGI


Il mosaico utilizzato è idoneo per l’utilizzo sia in interno che esterno sia a pavimento (traffico leggero) che a rivestimento ed è resistente agli sbalzi di temperatura, agli agenti chimici, al gelo, alla luce, alle macchie ed allo shock termico.
Tra i punti di forza ci sono le infinite possibilità di combinazioni cromatiche per la creazione di miscele, sfumature o decori personalizzati.
Altri punti di punti di forza sono sicuramente il basso spessore solo 4 mm e la facilità di pulizia.

Un buon posatore è colui che applica il mosaico in modo che le tessere siano uniformemente spaziate tra loro e quindi il lavoro finito risulti armonioso nel suo insieme.

Galleria fotografica
Prodotti utilizzati:
  1. Mosaico formato 20 x 20 e 15 x 15 mm;
  2. Litoplus K55 adesivo cementizio superbianco ad alte prestazioni, a scivolamento verticale nullo e tempo aperto allungato per la posa di gres porcellanato, piastrelle ceramiche, pietre naturali e mosaici in interni ed esterni a pavimento e parete. Idoneo per piscine, sovrapposizioni e pavimenti riscaldanti;
  3. Starlike evo Sigillante epossidico a due componenti antiacido per la posa e stuccatura di piastrelle ceramiche e mosaici con fughe da 1 a 15 mm di ampiezza.

Se desideri ricevere un preventivo, richiedere assistenza o anche solo per chiedere semplici informazioni puoi compilare il modulo di contatto.

    Marco atzori

    Siamo Marco e Iolanda e facciamo con passione e precisione i posatori di mosaico artistico e tradizionale.
    Operiamo in tutta Italia ed Europa e, con oltre più di 500 progetti realizzati, siamo partner affidabili di architetti e imprese, e consulenti per il privato che vuole gestire in autonomia i lavori in casa.

    Articoli consigliati

    LinkedIn
    Facebook
    Instagram
    Pinterest
    YouTube